IH Environmental Sustainability Badge

International House World ci ha assegnato il riconoscimento “Protecting our Planet” per l’impegno della nostra scuola in iniziative volte a ridurre il nostro impatto negativo sull’ambiente.

Attraverso la 40.000 km Challenge che si è svolta da ottobre a dicembre 2021, molti più dipendenti hanno utilizzato la bicicletta per spostarsi, risparmiando emissioni nocive di CO2. Questo è direttamente collegato alla partecipazione di IH Milan al progetto “Bicipolitana” guidato dal Comune di San Donato Milano, che incentiva l’uso della bicicletta in tutta la città. La scuola è un bike point ufficiale, mettono a disposizione un portabici all’esterno dei locali, e offrono sconti speciali alle persone all’interno della rete bicipolitana. La rete, attiva in molte città in tutta Italia, ha la missione di incoraggiare l’uso della bicicletta, fare pressioni sulle autorità cittadine per tracciare più piste ciclabili e coinvolgere le aziende offrendo sconti a chi utilizza la bici.

Oltre a incoraggiare l’uso della bicicletta per andare al lavoro così da ridurre l’uso dell’auto, durante la pandemia IH Milan ha capito che lo smart working può essere molto efficace. La loro politica al riguardo prevede che alcuni incontri si tengano regolarmente online, eliminando così la necessità di viaggiare.

Per quanto riguarda la carbon footprint degli edifici di IH Milano, nel 2019 nella scuola di San Donato sono stati installati pannelli solari riducendo significativamente il consumo di energia dalla rete nazionale. Nello stesso edificio, hanno anche recentemente sostituito tutte le lampade da soffitto con nuovi pannelli a led. Ci sono piani futuri per farlo in altri locali.

La scuola da tempo ha implementato molte azioni quotidiane per ridurre il suo impatto negativo sull’ambiente, tra cui: riciclare cartucce per stampanti, smistare i rifiuti per il riciclaggio, stampare su entrambi i lati dei fogli, sostituire i cucchiai di plastica con quelli compostabili, vietare le bottiglie di plastica monouso a scuola e molte altre.

Entro la metà del 2022, la scuola prevede di avere un “testimonial green” che coinvolgerà ancora di più i colleghi e promuoverà iniziative ecologiche con gli studenti. Ciò rafforzerà le azioni positive che influenzano comportamenti sostenibili come continuare a partecipare ai progetti IH per giovani ambientalisti e includere più argomenti ambientali nel curriculum.

Dal punto di vista curriculare, i progetti più significativi sulla sostenibilità ambientale sono avvenuti durante il Teens Camp e il Summer Camp. Nel campo estivo, i bambini sono incoraggiati a riciclare i materiali che ognuno di loro può trovare nelle proprie case, come contenitori di yogurt, latte e uova, ecc., per creare giocattoli e lavoretti. Alcune lezioni incentrate sull’ambiente fanno parte del programma dei corsi e si prevede di dare a queste tematica ancora maggiore importanza nei prossimi mesi.

IH Milan ha capito che la sostenibilità ambientale è un tema che coinvolge molto i suoi studenti e per tutto il 2021 ha dato visibilità sui propri canali social a tutte le iniziative green condotte dalla scuola.

In considerazione delle azioni intraprese finora e dei progetti per il futuro, IHWO è lieta di assegnare a IH Milan il distintivo “Protecting our Planet”. Questo riconoscimento viene assegnato esclusivamente alle scuole che stanno adottando misure proattive per ridurre i loro effetti dannosi sull’ambiente e aumentando le azioni che hanno un impatto benefico. Il programma di sostenibilità ambientale IH ha dodici categorie e le scuole devono dimostrare le proprie azioni almeno in otto.

IH Milan lo ha fatto pienamente e auguriamo loro tutto il meglio per i loro progetti futuri, di continuare a sensibilizzare il personale e gli studenti alla sostenibilità ambientale e a ridurre la propria carbon footprint.

Leggi l’articolo originale in inglese